Alberto Stringa

Nato a Caprino Veronese nel 1881, vi morì nel 1931. Laureato in legge, fu artista di larga e raffinata cultura, aperto ad interessi letterari di giro europeo; soggiornò all’inizio del secolo a Parigi e Vienna, ove conobbe Stefan Zweig, che di lui serbò sempre vivo e affettuoso ricordo; la sua cultura artistica, maturata nel clima europeo del primo Novecento, è sensibile alle esperienze dei post – impressionisti, specie del tardo Monet, e si svolge interamente al di fuori delle esperienze locali del suo tempo.

Blog Home